Duomo di Sorrento

Login Registrati

Duomo di Sorrento

Duomo di Sorrento


Lungo il corso Italia. Strada che percorre il centro cittadino.sorge il Duomo di Sorrento. Lo stile architettonico caratterizzante questo edificio risulta essere il romanico del XV secolo. Nonostante la chiesa abbia origini più antiche e sia stata sottoposta nei secoli a continui restauri e cambiamenti. Uno degli interventi più recenti è il rifacimento della facciata. La cui copertura in paramento marmoreo . Fu realizzata nel 1924 per rimediare ai danni subiti dall’edificio durante un ciclone all’inizio del ‘900. La pianta dell’edificio è a croce latina . L’interno è suddiviso in tre navate. I soffitti del transetto e della navata maggiore sono ricoperti con tele di diversi artisti della tradizione pittorica napoletana. Mentre il soffitto delle due navate laterali è caratterizzato da cupole ribassate. Nel duomo sono conservati inoltre altri elementi rappresentativi della tradizione artistio-religiosa di Sorrento. Quali un pulpito ed un trono arcivescovile del’500 entrambi realizzati interamente in marmo. Un organo del 900 ed un coro ligneo realizzato da artisti locali. Al duomo è inoltre legata anche la storia di uno dei personaggi più importanti della storia sorrentina. In quanto proprio in questa chiesa fu battezzato Torquato Tasso.








Esprimi un giudizio


Media Voti:0 su 5


Numero di voti: 0