Gite in barca a Sorrento

Login Registrati

Gite in barca a Sorrento

Gite in barca a Sorrento


Uno dei modi migliori per scoprire ed apprezzare fino in fondo il fascino e la bellezza della penisola sorrentina è quello di esplorare le sue coste godendosi una rilassante gita in barca. L’affascinante paesaggio della costiera caratterizzato dall’alternanza di dolci avvallamenti e suggestivi costoni rocciosi che cadono a strapiombo nell’acqua. Assume infatti sfumature del tutto nuove e diverse se lo si osserva dal livello del mare. Inoltre in questo modo si può scoprire. O meglio ci si può “tuffare” nella suggestiva atmosfera di una  delle tante piccole insenature.difficilmente raggiungibili via terra. In cui i giochi di luce. La limpidezza dell’acqua  ed il fondale roccioso creano uno spettacolo davvero irresistibile. Per i molti turisti che non hanno la fortuna di possedere una barca di proprietà con cui esplorare le acque della costiera esistono varie soluzioni alternative. Nel periodo estivo infatti dal porto di Sorrento salpano diverse imbarcazioni che fanno dei veri e propri tour per le acque del golfo. La durata e le tappe di queste escursioni sono variabili. Ma in linea generale si può dire che in circa mezza giornata è possibile ammirare i punti più suggestivi della costiera come ad esempio gli scogli dei Galli. O la suggestiva baia di Ieranto. Alcuni di questi tour prevedono inoltre soste per godere di un rinfrescante bagno di mare. Visite alle isole. Come Capri o Procida. O magari ad altri centri della costiera come Amalfi e Positano.   Oppure si può decidere di esplorare le coste della penisola seguendo un itinerario personale. Noleggiando un imbarcazione. O nei porti attrezzati come Sorrento. Piano e Massa Lubrense o nei piccoli punti di approdo come la marina di Puolo o quella di Nerano. La tipologia di offerta è davvero molto ampia e va da imbarcazioni di dimensioni più elevate. Nel cui nolo può essere compreso anche un marinaio. A barche di medie dimensioni. Fino a piccole lance con motori fuoribordo guidabili anche senza la patente nautica. Altra alternativa per una indimenticabile giornata sulle acque del golfo. Adatta soprattutto a coloro che amano. O sono semplicemente incuriositi dal mondo della pesca. è quella di trascorrerla a bordo di un peschereccio. Nel corso della stagione estiva. Infatti. Molti dei pescatori locali organizzano delle gite durante le quali è possibile apprendere i segreti e le tecniche del loro mestiere. E non è raro che il turista. Più che un semplice “ospite”.  diventi  un membro attivo dell’equipaggio. Partecipando egli stesso alle attività. Oltre ad ammirare i suggestivi panorami della costiera. Questo tipo di escursione garantisce il divertimento della pesca. Ed assicura un ottimo pranzo naturalmente a base di pesce. Magari pescato con le proprie mani. Sia che si decida di farlo partecipando ad una gita di gruppo. Nella privacy di una imbarcazione personale o magari in compagnia dei pescatori locali. Una giornata cullati dalle acque del golfo è un esperienza che assolutamente si dovrebbe fare durante le vacanze in costiera.








Esprimi un giudizio


Media Voti:0 su 5


Numero di voti: 0