La storia del limoncello di Sorrento

Login Registrati

La storia del limoncello di Sorrento

La storia del limoncello di Sorrento


Le origini del limoncello si perdono tra diverse tradizioni. Alcune delle quali fanno risalire la nascita di questo liquore addirittura al periodo delle invasioni saracene. L’ invenzione del limoncello viene inoltre rivendicata come propria sia dai sorrentini che dai capresi che dagli amalfitani. Non è facile quindi tra le tante leggende popolari che raccontano la nascita di questo liquore stabilire quale sia la più veritiera. La prima notizia storica sul limoncello è relativa all’ isola di capri.dove nel 1900 Massimo Canale registrò il marchio “limoncello” battezzando il liquore creato da una ricetta di sua nonna che aveva un rigoglioso agrumeto proprio a capri;ma nello stesso periodo ci sono documenti che affermano che il liquore di limoni fosse gia una presenza fissa sulle tavole dei sorrentini che lo bevevano come aperitivo o come digestivo.mentre secondo gli amalfitani le origini del liquore sarebbero addirittura coeve a quelle della coltivazione dell’agrume. Nonostante le diverse versioni.e le lotte per la rivendicazione della paternità.oggi il limoncello è senz’altro un pezzo della storia e della cultura. Oltre che della tavola.di tutta la costiera sorrentina e amalfitana. Capri compresa.








Esprimi un giudizio


Media Voti:5 su 5


Numero di voti: 1